Provincia di Genova – Borzonasca

Caratteristiche tecniche
Salto utile lordo 28.4 m
Producibilità media annua 1 GWh
Potenza efficiente 0.75 MW

L’impianto idroelettrico di Borzonasca, entrato in servizio nell’anno 1926, è ubicato nel comune omonimo in provincia di Genova.

La presa ad acqua fluente, a quota di 172 m s.l.m., capta l’acqua del torrente Penna e la convoglia in un canale in galleria di calcestruzzo armato. Nella medesima galleria, di lunghezza di 880 m e di portata di 5 m3/s, si immette l’acqua di scarico della centrale di San Michele.

Al termine della condotta di derivazione si ha un pozzo piezometrico cui segue una condotta forzata lunga 177,7 m per un salto utile lordo di 28,4 m.

Nella centrale, che si trova ad una quota di 138,6 m s.l.m, sono installati due gruppi generatori con turbine Francis della potenza efficace complessiva di 0,75 MW, che restituiscono l’acqua utilizzata immediatamente nel torrente Sturla.

schema_borzonasca