L’ENERGIA DELLA NOSTRA SQUADRA. PERSONE

Tirreno Power si impegna a diventare un attore del cambiamento culturale in atto, partecipando con proposte idee e progetti al dibattito nazionale e locale sui temi di sostenibilità energetica e ad impiegare l’energia e le risorse naturali in modo responsabile, adottando buone pratiche di riduzione, riciclo e riutilizzo dei materiali.

———————————————
POLITICA DI SOSTENIBILITÀ DI TIRRENO POWER
APRILE 2019

HIGHLIGHTS

  • Raddoppiata la formazione: 30 ore medie per dipendente
  • 5 incontri outdoor
  • Contest “Talenti di Tirreno Power”
  • 20 dipendenti coinvolti nel progetto di costruzione della value proposition

Identità e coesione

UNA NUOVA IDENTITÀ VISIVA

Come parte delle attività di coinvolgimento e condivisone abbiamo creato un gruppo di lavoro formato da 20 dipendenti e organizzato due seminari per riflettere sulla nostra identità partendo dai valori e dalla storia aziendali. Da questo percorso sono scaturiti il restyling del logo e la nuova immagine coordinata di Tirreno Power.

JOSEPH EDWARD ROZZO

Academic Fellow
Università Bocconi

Un percorso condiviso per la value proposition

La mia collaborazione con Tirreno Power si è svolta nell’ambito di un progetto molto originale: ripensare la value proposition della Società con il coinvolgimento diretto dei suoi dipendenti di ogni livello. Persone che costruiscono l’azienda giorno per giorno con il proprio lavoro, ne hanno vissuto i momenti più difficili e hanno contribuito al suo straordinario turnaround.
Questo approccio unico e lungimirante ci ha permesso di definire con autenticità la percezione dell’azienda per arrivare a definire un piano di comunicazione che mette in luce i suoi veri valori di riferimento.

Formazione

Nel 2019 l’attività di formazione ha fatto segnare una forte accelerazione, sia in termini di investimento sia in termini di proposte per lo sviluppo delle competenze tecniche e manageriali.

I PERCORSI DI FORMAZIONE

TECNICA SPECIALISTICA

Attraverso piani di formazione personalizzati e progetti pear to pear che hanno coinvolto il personale dei siti operativi e la Direzione Amministrazione Finanza e Controllo

MANAGERIALE

2 incontri off site dedicati al management team e 3 appuntamenti per tutti i dipendenti per rafforzare le competenze manageriali

ENERGY AND STRATEGY GROUP

25 manager e tecnici del gruppo di lavoro del Politecnico di Milano su digitalizzazione e trend del settore elettrico

COACHING E MENTORING

Percorsi di coaching per direttori e capi impianto oltre a mentoring per 8 responsabili di unità organizzativa

COMPETENZE DIGITALI

Assessment digitale per 160 dipendenti e pillole formative personalizzate per ciascun profilo

SICUREZZA

Aggiornamento costante per tutti i dipendenti sui temi chiave della sicurezza sul lavoro: abilitazioni, certificazioni, evoluzioni normative

LINGUE

2 corsi collettivi e 7 percorsi individuali di lingua inglese

INCONTRI DI OUTDOOR TRAINING

Le iniziative di engagement e formazione sulle capacità relazionali e attitudinali sono stati ampliati a tutti i dipendenti con l’obiettivo di promuovere la fiducia e costruire un team affiatato ed efficace.

Nelle diverse sedi aziendali abbiamo organizzato incontri periodici per condividere dal vivo i risultati, gli obiettivi e le novità riguardanti la gestione, l’organizzazione e le relazioni con i territori.

Coaching per la crescita delle persone e la coesione del team

MASSIMILIANO PALMETTI

Consulente e formatore per la comunicazione e la formazione esperienziale
Per Awair

Oggi ripensare al percorso fatto con Tirreno Power suscita in me una grande emozione: come in ogni storia avvincente, i protagonisti si sono trovati ad affrontare fasi drammatiche e complesse (che in parte ho condiviso con loro) e hanno dovuto mettere in campo ogni loro risorsa per acquisire nuove compe-tenze e giungere ad un finale di successo.
Nel 2016, insieme ad altri trainer e professionisti nel campo del team working aziendale sono stato coinvolto da Tirreno Power in un progetto di formazione e supporto, da realizzare in un delicato momento di crisis management per l’Azienda.
Si è trattato di un percorso di più di tre anni che è iniziato coinvolgendo il team di manager che avrebbe dovuto gestire la crisi e che si è progressivamente allargato fino a comprendere tutte le persone dell’azienda.
Nei primi incontri, organizzati nel momento più difficile, le emozioni generate dalla difficoltà del contesto e delle scelte che questo richiedeva erano palpabili. In quella fase, però, emersero chiaramente le qualità su cui fondare il rilancio e che permisero al gruppo di mettersi in gioco per crescere: la cultura del rispetto per il lavoro, l’impegno e la volontà di reagire.
Mi piace ricordare quei momenti perché ritengo che il progetto messo in campo dalla Direzione aziendale abbia di fatto contribuito in modo esemplare a portare il gruppo fuori da quella tempesta. Questo ha significato lavorare parallelamente su operatività, impianti, costi, procedure ma soprattutto sulle persone. Per farlo, nei nostri incontri periodici, abbiamo usato tanti strumenti: lo storytelling per orientarci in un ambiente sconosciuto, alcune tecniche teatrali per rappresentare gli archetipi delle nostre reazioni, ma anche tips semplici e dirette sul pensiero laterale e sulla comunicazione. Senza dimenticare l’importanza di imparare a dare feedback in una situazione in cui non tutte le domande potevano avere risposta. Per chi, come me, ha “vissuto” la squadra ed i suoi stati emotivi in tutto il periodo, è facile identificare i momenti in cui qualcosa è cambiato negli approcci, nella capacità di mettersi in gioco e affrontare il futuro con maggiore serenità, progressivamente aprendosi a momenti di vera condivisione e a nuovi spazi di confronto e di ascolto. Il 2019 ci ha visti riunire due volte e in ogni occasione si è creato un giusto equilibrio tra formazione esperienziale, formazione tradizionale e condivisione. Il gruppo si è anche cimentato con i capisaldi del lavoro in organizzazione: la fiducia e la comunicazione. Ma ormai quello che mi trovo davanti è un team rinnovato nella sicurezza di sé e nella motivazione.
Ecco perché, volutamente ma quasi naturalmente, questo percorso è stato poi esteso a tutto il personale. Con i manager in prima fila, al fianco di noi trainer, senza le distanze gerarchiche tipiche dell’organizzazione aziendale. Ed è in questa serie eventi off-site sui territori che ho incontrato (e incontrerò) tutte le persone di Tirreno Power completando così, il progetto di company coaching dell’azienda. I risultati sono sotto gli occhi di tutti: partecipazione, attenzione, simpatia, collaborazione e rispetto caratterizzano l’evolversi delle giornate. L’ambiziosa esperienza formativa di un primo gruppo ristretto non è più un tesoro per pochi ma un capitale diffuso fatto di attenzione, collaborazione e rispetto reciproco di cui piano piano possono beneficiare tutti e che diventa parte integrante del valore della società. Un caso raro che va raccontato.

Sviluppo e benessere lavorativo

La crescita delle persone è un fattore strategico per l’evoluzione dell’azienda al quale dedichiamo idee e risorse.

 

I TALENTI DI TIRRENO POWER

I talenti di TP è il contest che abbiamo lanciato per capire insieme quali sono i comportamenti che migliorano il nostro modo di lavorare e che contribuiscono alla crescita dell’azienda. I talenti più votati sono stati la capacità di problem solving e l’attitudine al cambiamento.
Il gioco, i tanti talenti da mettere in luce e i premi in palio hanno contribuito al successo dell’iniziativa.

  • 100 e oltre candidature
  • 19 vincitori
  • fino a 1.000 euro il valore dei premi da utilizzare nel tempo libero

CLIMA AZIENDALE

A gennaio ha preso il via il progetto Beaconforce, dedicato all’analisi del clima organizzativo della Società. Tramite una app, i dipendenti iscritti volontariamente hanno fornito informazioni e feedback sull’organizzazione e l’ambiente di lavoro. L’applicazione mobile è stata installata e utilizzata costantemente da circa il 60% della popolazione aziendale. Questo valore, in un’azienda fortemente popolata da persone con profilo tecnico operativo, rappresenta un caso particolarmente innovativo.

SMART WORKING

L’opportunità di lavorare in smart working è stata confermata aumentando del 50% il numero di giornate mensili fruibili dai dipendenti interessati.

WELFARE AZIENDALE

Continua l’impegno per un welfare aziendale di qualità. Nel 2019 sono stati incrementati i servizi per lo sport, l’istruzione e la cultura e confermati i prestiti per la casa e per particolari necessità dei familiari.

Salute e sicurezza

La sicurezza sul lavoro e la tutela della salute sono valori fondamentali della nostra cultura aziendale. Alla sicurezza dedichiamo costanti attività di sensibilizzazione che integrano la politica di rigorosa gestione degli impianti, nel rispetto dell’ambiente e del territorio.

Le principali misure riguardano:

  • I sistemi di gestione della sicurezza dei lavoratori in tutti i siti produttivi (l’ adeguamento alla norma UNI ISO 45001:2018 è in corso e sarà completato entro il 2021)
  • L’implementazione dell’approccio behavioural based safety. Tutti i dipendenti, a partire da settembre 2019, hanno accesso a un’applicazione mobile per comunicare i near miss (quasi infortuni) in tempo reale e consentire analisi e miglioramenti
  • Il coinvolgimento degli appaltatori in tema di sicurezza

PAOLO SACCHETTI

Sacchetti Verginio S.R.L.

Aggiornamento e sensibilità per la salute e la sicurezza

La collaborazione tra la nostra Società e Tirreno Power dura da molti anni ed è ha avuto inizio già durante le attività riconversione a gas dell’impianto di Civitavecchia. Questo ci ha permesso di vivere in prima linea l’evoluzione dell’attività di repowering della Centrale anche sotto il profilo della sicurezza e dell’igiene sul lavoro e, successivamente, di occuparci delle manutenzioni del sito.
Il continuo aggiornamento in materia di sicurezza e salute sul lavoro, portato avanti da Tirreno Power, in linea con tutte le normative che progressivamente sono entrate in vigore, è supportato da riunioni periodiche on-site. Questo programma di incontri tecnici, volti ad esaminare in modo condiviso gli adempimenti da attuarsi, ha fatto sì che anche la nostra impresa si evolvesse e fosse sempre in linea con gli alti standard richiesti da Tirreno Power nelle sue procedure.

I dati del personale

VARIAZIONE DELLA CONSISTENZA DEL PERSONALE

ORE MEDIE DI FORMAZIONE PER DIPENDENTE

INDICI DI FREQUENZA INFORTUNI (DIPENDENTI)

INDICE DI GRAVITÀ INFORTUNI (DIPENDENTI)

DIPENDENTI VALUTATI PER INQUADRAMENTO

DIPENDENTI VALUTATI (%)

TASSO DI ASSENTEISMO (%)

TURNOVER (%)